Assistenza legale consumatori – Diritto consumo – CONSULENZA ON LINE

Se hai necessità di assistenza legale e vuoi conoscere le modalità e i tempi per far valere il tuo diritto,

scrivici sinteticamente la tua problematica relativa a rapporti di consumo (es. in materia di fornitura di energia – gas – acqua – telefonia – servizi aerei – acquisto di beni viziati – servizi bancari e assicurativi – pratiche commerciali scorrette ecc.)

puoi utilizzare la nostra e-mail: [email protected]

proveremo a darti una prima risposta.

Non dimenticare di indicare la tua e-mail, provvederemo a rispondere privatamente.

Precedente Portabilita' conto corrente. Legge 3/2015 Successivo diritto ripensamento contratti consumo fornitura servizi. contratti a distanza o fuori dai locali commerciali. verifica consenso. procedure ripristino

2 commenti su “Assistenza legale consumatori – Diritto consumo – CONSULENZA ON LINE

  1. Fabrizio Nunziante il said:

    Salve,
    vorrei una informazione/consulenza.
    Abbiamo comprato un immobile 2 anni fa in roma (14 gennaio 2015) vicino via Appia.
    All’atto dell’acquisto l’amministratore di condominio ha prodotto un documento in cui affermava che non ci fossero pendenze da parte del precedente proprietario.
    Ora a 2 anni di distanza scopriamo che non sono mai state effettuate in precedenza le letture del contatore dell’acqua, che noi abbiamo potuto far effettuare solo da quando siamo entrati nell’appartamento (la prima è avvenuta a novembre 2015).
    Ho effettuato altre letture a distanze di mesi e anche di recente e il nostro consumo è di 11mc al mese.
    Ho richiesto alla ditta che fa le letture quelle degli ultimi 10 anni e ne hanno prodotte solo 6 (l’ultima REALE con me in casa e tutte le altre STIMATE).
    L’amministratore mi comunica che la lettura precedente alla mia riportava 555 mc (ma è stimata) e in pratica mi addebitano più di 500 mc… quando dai calcoli effettivi sull’ultimo anno io ne ho consumati solo la metà. C’è modo di fare qualcosa verso questa gestione?
    L’amministratore doveva fare le letture con me all’atto dell’acquisto?
    (io non ci ho pensato al momento dell’ingresso su quella dell’acqua perchè credevo fosse condominiale e a millesimi). Cosa posso fare?
    Vi ringrazio in anticipo,
    Fabrizio

  2. Massimo il said:

    Buongiorno per ora vorrei questa informazione mi sono rivolto a un legale di Padova per una causa di lavoro “mio licenziamento”questo al primo incontro mi diceva che avrebbe trattenuto il 10% da quello che avrei preso chiedendomi 500€ per anticipare le spese vive a oggi gli ho dato 1400€ più spese extra visite fatte su consiglio 600€ a oggi ho la causa a luglio 2018 e il rapporto tra noi non è buono lui mi ha minacciato di darmi indietro tutto e mi arrangio mettendomi in conto altre spese al momento lo ha solo detto…però non mi sento tutelato per una causa di lavoro cosa posso fare nn so a chi rivolgermi a questo punto sono senza lavoro e oltre nn aver combinato nulla sto pagando anche dei soldi che nn ho e sono preoccupato da questa situazione.
    Cordiali saluti
    Compagno Massimo

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.